Destino e comportamento ambientali

Il destino ambientale descrive i processi attraverso i quali le sostanze chimiche si muovono e si trasformano nell’ambiente.

Questi processi possono riguardare:

  • Persistenza nell’aria, nell’acqua e nel suolo
  • Reattività e degradazione
  • Migrazione nelle acque sotterranee
  • Rimozione dagli effluenti attraverso metodi standard di trattamento delle acque di scarico
  • Bioaccumulazione in organismi acquatici o terrestri


Studi sui residui
Gli studi sui residui permettono di valutare il grado di impatto ambientale del vostro prodotto durante uno specifico arco di tempo ed in presenza di determinate condizioni.
Tutti i metodi utilizzati per individuare la biodegradabilità rapida delle sostanze chimiche in ambienti acquosi aerobici, vengono applicati in conformità alle linee guida OECD 301 riguardanti le acque ed i terreni/compost.
I seguenti studi vengono effettuati nel rispetto del REACH, il regolamento europeo concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche:

  • Degradazione biotica
  • Biodegradabilità rapida
  • Degradazione abiotica
  • Idrolisi come funzione del pH
  • Destino e comportamento ambientali
  • Screening di assorbimento/desorbimento


Comportamento in terreni e acque
Effettuiamo studi per determinare il comportamento dei prodotti agrochimici nel terreno e nell’acqua, utilizzando molecole fredde non marchiate o radio marchiate (14C and 3H):

  • Assorbimento/Desorbimento
  • Fotolisi
  • Idrolisi
  • Mobilità
  • Trasformazione aerobica - biodegradabilità
  • Trasformazione anaerobica
  • Bioaccumulazione in specie acquatiche, preferibilmente pesci